skip to Main Content

Colori e sapori

Vinci, Quarrata, Barberino di Mugello, Lago Bilancino

Tra profumi e colori, il verde delle serre, il marrone del legno; tra gusto e vista, il sapore dei funghi e l’azzurro del lago.
km 154

Un itinerario suggestivo e variegato che come prima tappa porta al luogo natale di Leonardo Da Vinci, dove il grande genio è nato ed è vissuto. Oltre alla sua casa natale è possibile visitare il museo a lui dedicato, realizzato con accorgimenti degni del suo ingegno.
Attraversando le verdi terre pistoiesi, patria di serre e campi di coltivazione delle piante più belle, si arriva a Quarrata, la città del mobile per la presenza di una rete di piccole e medie imprese che producono e commercializzano mobili, specialmente imbottiti.
Salendo per le strade affascinanti della Toscana, si arriva nel Mugello, con i suoi sapori e profumi di castagne, funghi e buona cucina, ma anche il verde dei boschi e l’azzurro del lago. Barberino è un antico borgo da scoprire, con le sue caratteristiche botteghe e il calore dell’accoglienza dei suoi cittadini, così come la vicina Borgo San Lorenzo.
A pochi chilometri il Lago di Bilancino, il più grande lago artificiale della Toscana, meraviglia per la sua immensa superficie e i servizi che offre. A poca distanza c’è un noto outlet con le firme della moda e con gli accessori più disparati.

Back To Top Book Now