skip to Main Content

Renault Fuego Turbo 1984

Anno di produzione:1984

  • Cilindrata:1565 c.c.

  • Potenza:132 cv

  • Giri al minuto:5.500

  • Posti omologati: n° 4


La coupé francese venne sviluppata a partire dalla metà degli anni ’70 da Robert Opron, designer cui dobbiamo auto come la Citroen DS, SM e CX oltre alle Renault Alpine A310, Espace e la R25. La denominazione inizialmente prevista (“19”) venne in seguito abbandonata in favore del nome “Fuego” (“fuoco” in spagnolo), che assieme a “Espace” rappresentò l’unica eccezione nella serie numerica adottata da Renault per quasi tre decenni.

La Fuego si distingueva per la particolare cura aerodinamica, rivelata dalla forma a cuneo e confermata dal valore di 0,347 del Cx dichiarato al debutto. Considerato lo spirito sportivo della vettura, molti degli elementi di originalità della Fuego avevano la funzione di incrementare il dinamismo della linea. Nel 1983 venne lanciata la Turbo benzina, versione al vertice della gamma, dotata di motore a benzina turbocompresso da 1,6 litri che spingeva la Fuego oltre i 200 km/h e garantiva accelerazioni brucianti.

Questa versione si distingue all’esterno per la decalcomania con la scritta “TURBO” in bianco sulla parte bassa della fiancata e del lunotto, nonché per i cerchi in lega specifici BBS da 14″ con disegno a raggi; all’interno la selleria ha rivestimenti specifici in velluto grigio e rosso e la dotazione prevede il computer di viaggio, nonché la regolazione elettrica dei retrovisori, compreso quello sul lato passeggero, previsto solo su questa versione.

 

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
Back To Top Book Now